Medico e Giornalista

foto ernesta

diamante sitoLa Medicina Estetica è prima di tutto fare Prevenzione. Il Medico Estetico aiuta a vivere meglio ❤ Bisogna imparare a prendersi cura di sé molto presto. Da giovani. Per evitare errori da riparare, poi, in tarda età e con esiti a volte non ottimali. È sbagliato rimandare e pensare di occuparsi di sé in età avanzata. Quando i danni sono conclamati e recuperare è molto faticoso e difficile. É sbagliato pensare che sia da superficiali ricorrere alle cure del Medico Estetico. Avere un aspetto sano e bello, anche se non perfetto, migliora di molto la qualità della vita. Perché aumenta l'autostima. Oggi la Medicina Estetica è alla portata di tutti. É una questione di scelte. Una questione di consapevolezza. Di cultura. Scegliere se investire su se stessi per migliorarsi in ogni aspetto o scegliere di lasciarsi andare 🌹

Romolo Marando 16 Dicembre 2016 DSC 2534Lettera a mio Padre

Caro Papà, il 17 Aprile, tra due giorni, saranno due anni che sei andato via. Era il lunedi dell'Angelo e ora siamo nella settimana Santa di Pasqua. Questa festività resterà per sempre per me un punto di non ritorno. C'è stato un prima e poi un dopo... E' terribilmente difficile ancora elaborare questa perdita per me. Per tutti noi che Ti abbiamo conosciuto e amato. Sentiamo la Tua presenza e sappiamo che sarai accanto a noi per sempre. E questo in qualche modo ci deve bastare per consolarci.
 

Come e perchè prendersi cura di sè. La criminalizzazione delle cure di Medici Estetica da parte di chi non è informato in modo corretto. I falsi miti.

L'importanza dell'Etica. Videointervista a Ernesta Adele Marando, Medico Chirurgo, Medico Estetico, Psicoterapeuta. Giornalista

ernestaadeleintervistacopiablu

Master Class in Medicina Estetica

METODOLOGIE ANTIAGING E SVILUPPO DELLE POTENZIALITA’ PERSONALI

ROMA Febbraio / Dicembre 2019

A NUMERO CHIUSO

MASTER CLASS MEA 2019 550px

La MEA ACADEMY ha organizzato per il 2019 un Master di formazione e aggiornamento in Medicina Estetica. Master costituito da sette Moduli formativi. Ogni modulo è indipendente dagli altri. A fine di ogni modulo viene rilasciato attestato di partecipazione. Se si frequenteranno quasi tutti i moduli ( è ammessa una sola assenza dal calendario eventi) a fine anno verrà rilasciato un attestato di frequenza Master Class in Medicina Estetica ai Soci Ordinari, Sostenitori e Onorari che siano Medici. Questa formula è una novità assoluta in quanto non obbliga alcuno a versare subito e in anticipo migliaia di euro. I costi per ogni modulo sono molto contenuti considerando che i Docenti sono peraltro di altissimo profilo profssionale. La politica della MEA ACADEMY è quella di erogare formazione a un costo onesto. La MEA ACADEMY ha al momento come soci Ordinari e Onorari Medici Chirurghi e Medici Odontoiatri. E' una associazione culturale no profit.
Il primo modulo Dermatologia e Cosmetologia è pronto e le iscrizioni sono aperte. L'offerta promozionale scadrà il 31 Gennaio alle ore 22.00. poi scatterà un piccolo aumento. Il corso sarà chiuso definitivamente il 10 Febbraio 2019. Questo è il Titolo del corso: IL ROSSO E IL BIANCO IN DERMATOLOGIA I COLORI DELLA NOSTRA PELLE INDICANO LA SALUTE E LA MALATTIA: BISOGNA SAPERLI LEGGERE

Calendario corsi:

Un Uomo illuminato dall’Amore di Dio
In onore alla Tua memoria

A Ferruzzano in Calabria, in fronte al Mare Jonio, dove sei nato e vissuto, nella Chiesa Cattolica alla marina alle 17
A Roma dove spesso venivi ed era la Tua seconda casa nella Chiesa di San'Anna in Vaticano alle 18
Oggi in questi luoghi sacri celebreremo la Tua memoria

Romolo Antonino Marando copy

LETTERA A MIO PADRE

Caro Papà, oggi è un anno che sei andato via. Cadeva quel giorno di Lunedi. Il Lunedi dell’Angelo. Il Lunedi di Pasqua. “… Il Vangelo racconta che Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo e Giuseppe, e Salomè andarono al sepolcro, dove Gesù era stato sepolto, con degli olii aromatici per imbalsamare il corpo di Gesù. Vi trovarono il grande masso che chiudeva l'accesso alla tomba spostato; le tre donne erano smarrite e preoccupate e cercavano di capire cosa fosse successo,… quando apparve loro un Angelo che disse: "…Non abbiate paura, voi! So che cercate Gesù il crocifisso. Non è qui! È risorto come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto" (Mc 16,1-7). E aggiunse: "Ora andate ad annunciare questa notizia agli Apostoli", ed esse si precipitarono a raccontare l'accaduto agli altri… “